Malattie gengivali: sintomi e cause che dovresti sapere

Sintomi e cause di malattie gengivali

Stai riscontrando gengive doloranti che sanguinano quando ti lavi i denti?

O forse, stai vivendo gengive dolorose che stanno rendendo difficile mordere?

Se sì, potresti soffrire di malattie gengivali, una condizione che se non trattata può causare la perdita dei denti. Questo articolo esamina i sintomi e le cause delle malattie gengivali per darti una migliore comprensione di questa malattia, in modo da poter sradicare la possibilità di perdita dei denti.

Cos’è esattamente la gengivite?

La gengivite è un’infiammazione gengivale che precede la parodontite, la forma grave di malattia gengivale. Tuttavia, la gengivite di solito non progredisce davvero in una forma molto peggiore (parodontite cronica). La malattia della gengivite di solito inizia come un’infiammazione causata dalla placca che porta a sanguinamento e gengive dolorose. In questa fase, le gengive si irritano ma rimangono scardinate; fermo nelle prese. Il danno osseo e tissutale si verifica solo nella fase successiva, la parodontite, se la gengivite non viene trattata.

Quali sono le cause delle malattie gengivali?

Non è sempre facile rilevare questa malattia nella sua fase iniziale, motivo per cui è importante capire le cause e i sintomi.

Le malattie gengivali possono essere causate da vari fattori che possono includere:

  • Cambiamenti ormonali
  • Varie malattie, tra cui cancro, HIV e diabete
  • Vari farmaci o farmaci
  • Cattive scelte di vita, come il fumo
  • Mancanza di igiene orale – la causa più comune!
  • Storia familiare

Sintomi di malattia gengivale

I sintomi più comuni di questa malattia includono:

  • Sanguinamento gengivale durante la spazzolatura e il filo interdentale
  • Gengive tenere e gonfie
  • Alito cattivo
  • Tasche profonde tra denti e gengive
  • Gengive sfuggenti
  • Spostamento dei denti
  • Asimmetria dentale

Come prevenire le malattie gengivali?

Al fine di prevenire le malattie gengivali, è necessario seguire uno stile di vita sano che incorpori una buona igiene orale.

Ecco alcuni dei trattamenti che il tuo specialista dentale può utilizzare per aiutarti a mantenere l’igiene orale che favorisce gengive e denti sani-

  • Esami di salute orale e valutazione del rischio;
  • Assistenza sanitaria orale e manutenzione per cure preventive;
  • Trattamento al fluoro;
  • Pulizia dentale regolare;
  • Raccomandazioni nutrizionali e dietetiche;
  • Manutenzione preventiva per eliminare le possibilità di carie dei denti;
  • Analisi e diagnosi approfondite di specifiche condizioni dentali;
  • Cure dentali per lesioni, come perdita dei denti e denti screpolati.

Il dentista può utilizzare alcuni o un mix di più di un trattamento per garantire una corretta manutenzione dell’igiene orale.

Considerazioni finali: Quando si tratta di prevenire le malattie gengivali, ci sono molti fattori che svolgono un ruolo chiave. Senza una guida adeguata per quanto riguarda il mantenimento della salute orale, si può facilmente diventare vittima di gengive infiammate e sanguinanti. Parla con il tuo specialista dentale oggi per saperne di più sulle pratiche di manutenzione preventiva e incorporarle nella tua routine quotidiana per garantire che le gengive rimangano prive di batteri e, in definitiva, senza malattie. visita New Ivory Dental Clinic a Dubai