Una breve guida all’incollaggio dei denti: vantaggi e usi

I denti scheggiati o scoloriti possono essere imbarazzanti. Fortunatamente, ci sono una serie di trattamenti di chirurgia estetica che possono aiutarti a ripristinare l’aspetto naturale dei tuoi denti. Uno di questi trattamenti è l’incollaggio dei denti: una pratica in cui una clinica dentale e uno specialista applicano resine colorate con l’aiuto di adesivi o luce ad alta intensità per ripristinare la forma, le dimensioni e il colore dei denti. Si chiama legame dentale perché comporta il legame letterale della resina alla superficie dei denti. Ecco un breve resoconto della procedura (i suoi usi, l’applicazione e i pro e i contro) per aiutarti a capire meglio i suoi benefici.

Usi dell’incollaggio dei denti

L’incollaggio dentale può risolvere una serie di problemi dentali alcuni dei quali includono, ma non sono limitati a:

  • Riparazione e restauro di un dente cariato con resina composita.
  • Ricostruzione di un dente incrinato o scheggiato
  • Migliora l’aspetto di un dente scolorito
  • Chiudi gli spazi tra i denti
  • Aggiungi materiale per rendere i denti più lunghi
  • Modificare la forma dei denti
  • Proteggere la parte esposta di un dente a causa della gengiva sfuggente

Procedura di incollaggio

L’incollaggio dei denti viene realizzato attraverso due procedure principali: incollaggio adesivo e incollaggio composito diretto. In entrambi i metodi, l’uso dell’anestesia è a malapena richiesto e puoi tornare alle tue normali attività quotidiane subito dopo la procedura.

Durante una procedura di incollaggio composito diretto, il dentista utilizza resine colorate per riparare e ripristinare l’aspetto dei denti danneggiati. Il materiale composito viene applicato direttamente sulla superficie dei denti e viene utilizzato per costruire sul dente per il miglioramento. L’incollaggio composito diretto viene normalmente utilizzato per riempire le cavità, chiudere gli spazi tra i denti, riparare le crepe nei denti e costruire la struttura dei denti per migliorarne l’aspetto.

L’incollaggio adesivo, d’altra parte, è il processo di fissaggio di un materiale riparatore a un dente. Questo metodo viene solitamente utilizzato per trattamenti come intarsi / onlay, ponti, corone e faccette in porcellana.

La tua clinica dentale e il suo specialista sceglieranno uno qualsiasi dei trattamenti in base alle tue esigenze individuali.

Pro e contro del processo

I numerosi vantaggi dei materiali compositi superano i contro. Il vantaggio più importante dell’incollaggio dei denti è forse la sua trasparenza dovuta al materiale colorato dei denti che si fonde facilmente con i denti per dare loro un aspetto completamente naturale. Il principale svantaggio potrebbe essere la durata limitata del materiale composito che gli conferisce una data di scadenza. Tuttavia, ci sono materiali di incollaggio che durano più di cinque-dieci anni.

Inoltre, i trattamenti di rifacimento del sorriso eseguiti attraverso incollaggi compositi sono molto più economici ed efficaci rispetto ad altre correzioni temporanee. Sono anche veloci in modo da poter tornare alla tua routine quotidiana senza ostacoli.

Considerazioni finali:

In generale, l’incollaggio dei denti offre una soluzione rapida, economica ed efficace rispetto a molti altri trattamenti di rifacimento del sorriso. Di solito, i trattamenti possono essere completati in una singola visita e probabilmente non dovrai perdere molto lavoro. Il modo migliore per affrontare l’incollaggio dei denti è attraverso una consulenza adeguata in cui il tuo specialista dentale analizzerà le tue esigenze dentali e suggerirà un trattamento di rifacimento del sorriso basato su tale analisi.